PRADA FALL WINTER 2019 MEN’S AND WOMEN’S SHOW

Il 13 gennaio 2019 al “Men’s and Women’s Show” di Milano, Fondazione Prada ha ospitato la presentazione della nuova collezione autunno/inverno 2019 dell’omonima fondatrice: Miuccia Prada.

La passerella è stata calpestata da un importante influencer del momento: Gigi Hadid.

Miuccia alla fine della sfilata spiega che l’intera collezione è ispirata a film horror, soprattutto a “Frankenstein”, un mostro in ricerca dell’amore che simboleggia gli uomini e le donne di oggi, desiderosi di attenzione ma inascoltati. Tutto ciò è rappresentato su stampe con saette, rose e faccine del mostro disegnate da Jeanne Detallante, un’illustratrice. 

Una particolare attenzione va fatta al team di fashion stylist della sfilata, i quali, continuando a seguire la tendenza della sovrapposizione, hanno vestito modelli e modelle facendo indossare una camicia a maniche corte sopra ad un maglione in lana, creando non solo un contrasto di materiali, ma anche un contrasto cromatico dal momento in cui sono accostati colori come il giallo, il viola, il rosa, il verde ed il rosso.

Inoltre, come in ogni collezione da due anni a questa parte, vi è un tocco di rétro, con le spalline aventi dettagli in pelliccia, che caratterizzano l’intera collezione.

Passando alle sneaker, Miuccia Prada segue la scia delle chunky sneaker presentando una delle papabili scarpe dell’anno. 

In prima vista vi è una suola dentata accostata da colori accesi quali il rosso, il giallo e il blu. I lacci, invece, riprendono il mondo della vela e del trekking.
Riassumendo: una pianta larga e lunga, quasi un piede di un mostro.

Un’ultima citazione va fatta per gli accessori: oltre ai vari zaini, borse e cinte, come già detto in precedenza la designer ha posto particolare attenzioni alla pellicceria, che caratterizza in particolare in nuovi cappelli low-profile. Infatti questi al di sotto del para-sudore possiedono un rivestimento in pelliccia che costeggia tutto il cappello, tranne la visiera.

Insomma, un mix di haute couture, maglieria e tessuti tecnici che si rispecchiano in una collezione mostruosa, nel vero senso della parola!


Scritto da Fabrizio B

Redattore presso draftinmag.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: