Sappiamo ogni cosa di una scarpa, oggi, chi e quando l’ha disegnata, perché, quando e dove verrà venduta e qualsiasi altra curiosità abbiamo. Facile, nel 2019. E prima? Prima gli innamoramenti avvenivano in maniera diversa, andavamo in un negozio senza sapere cosa avremmo trovato e c’era lei, la sneaker per noi, oppure, nella versione sfortunata delle cose, vedevamo una scarpa in giro e poi iniziava la ricerca, descrivendo le scarpe in giro e sperando di trovarle in qualche negozio. Adesso questa difficoltà non esiste, possiamo trovare tutto quello che cerchiamo su internet, eppure, finiamo, troppo spesso, per essere attratti tutti dalle stesse sneakers lasciandoci prevaricare dell’hype.

Nell’ultimo mese abbiamo visto dei ragazzi aggrappati alla parete di un Nike lab e dubito lo stessero facendo per le scarpe. Ci piace molto lamentarci di come il “grande pubblico” ci veda, ma noi non stiamo assolutamente facendo niente per sembrare migliori, anzi andiamo a dire a Striscia la notizia che guadagnamo più di uno stipendio medio (smh), perché è molto più semplice che stare a spiegare la storia d’amore ogni volta diversa che c’è dietro ogni scarpa.

È arrivato il momento di dire quanto è bello l’odore di ogni paio nuovo, di come ogni volta che mettiamo le scarpe nuove al piede è come perdere di nuovo la verginità, dobbiamo riprendere a parlare di che cosa veramente anima questo movimento, raccontare perché una scarpa ci fa venire le farfalle allo stomaco e smettere di parlare di soldi, perché alla fine, questa, è una passione che viene da lontano, da bambini, quando il denaro non esisteva ma le scarpe belle si. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.