Ogni sneakerhead che possa definirsi tale ha sentito questa domanda almeno un centinaio di volte nella sua vita, senza mai riuscire a dare una risposta che fosse soddisfacente per una persona “normale”, perché è ovvio che la risposta sia NO, ma è altrettanto vero che continuiamo a comprare scarpe pressoché uguali da, almeno alcuni di noi, più di trent’anni. 

Un dettaglio, non serve davvero cambiare altro, un solo dettaglio basta a farci letteralmente impazzire, che sia un colore, una scritta o una data, noi non abbiamo bisogno di altro, perché in fondo viviamo di emozioni, ed è effettivamente emozionante pensare di indossare la stessa scarpa con cui Jordan ha vinto la gara delle schiacciate, addirittura con la suola segnata nel punto in cui ha staccato da terra. 

Tutti noi abbiamo inconsciamente delle corde da toccare, ad esempio ricomprare proprio quel paio di scarpe che da ragazzini non potevamo avere, o quella scarpa che abbiamo usato talmente tanto fino a consumarla, oppure quelle che avevamo in una giornata speciale della nostra vita, non esiste una regola vera e propria, ognuno ha la sua e per ogni scarpa è diversa. 

Alla fine, forse, una risposta l’abbiamo trovata, continuiamo e continueremo a comprare sempre le stesse scarpe, ma ogni volta per motivi diversi, che sia un dettaglio, una storia, un’emozione o un ricordo, e per favore, lasciatecelo fare. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.