KARL LAGERFELD

All’alba della fashion week di Milano, ci ha lasciato uno dei più grandi geni della moda, dell’ispirazione e della creatività che sia mai esistito.

I capelli bianchi, la coda di cavallo, gli occhiali da sole scuri, i guanti di pelle e i colletti dritti – Karl Lagerfeld un gigante della generazione che ha cambiato totalmente il volto della moda nel 20° secolo. 
Scomparso all’età di 85 anni, come una vera diva, una settimana prima dell’apertura della fashion week di Parigi.
Lagerfeld fin dagli anni ’80 coprì la posizione di designer artistico di Chanel. Dal ‘65 seguì la parte artistica della casa italiana Fendi e in più portava avanti il suo marchio. 

Fu uno dei pochi direttori creativi al mondo a creare ogni anno 14 collezioni per brand diversi. 

“Lagerfeld rappresenta lo spirito della moda: irrequieto, sempre impaziente, sensibile e affamato di cambiamenti nella nostra cultura”, afferma la sua collega e amica in più direttore di “Vogue” Anna Wintour.

Se ne è andata un’icona, amata e discussa: e quello è un vuoto che non si colmerà facilmente. Senza il leggendario stilista, fotografo, illustratore, artista, designer, icona pop e fashion superstar si può affermare con totale sicurezza che il mondo della moda non sarà più lo stesso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: