Il virus che colpisce anche i mobili!

Il Salone del Mobile è la più grande fiera mondiale di design, più nello specifico possiamo trovare pezzi di arredamento per gli interni delle nostre case, dall’estetica migliorativa, piuttosto che utilitaria.

Negli anni sessanta degli imprenditori italiani presero ispirazione da una fiera simile già esistente in Germania. Nel 1961 con il nome di Cosmit – Comitato Organizzatore del Salone del Mobile Italiano – inaugurarono il primo evento chiamandolo “Il Salone Internazionale del Mobile”, in Italia.

La città natale fu Milano, la quale non permise all’evento di spostarsi in nessun altro posto. La capitale mondiale e della moda, ha ospitato fino ad oggi la fiera del design, aggiungendo anche questo tra le sue qualità.

Il salone del mobile si svolge annualmente ad aprile nella settimana del design a Rho, dove si svolgono altri eventi, tra cui anche la fiera dedicata alle calzature e la pelletteria: il Micam.

Venendo a quest’anno, Il Salone del Mobile e l’altra fiera correlata, il Fuorisalone erano programmati dal 29 febbraio al 2 maggio. Purtroppo dopo le ultime notizie riportate da telegiornali e giornali, la situazione di salute nelle zone del nord-Italia è a rischio, a causa del nuovo virus SARS-CoV-2, conosciuto più comunemente come Coronavirus di Wuham, riguardo al quale non entrerò nei dettagli non avendone le competenze né la voglia, perciò gli eventi sono slittati il 16 Giugno.

A dare la notizia, il sindaco di Milano, Beppe Sala in un video su Facebook, poi anche su Instagram. Una decisione difficile, spiega, ma la decisione più giusta crede, quella di rimandare l’evento mondiale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: